LA CITTA' DEI GATTI

La città dei gatti e la città degli uomini stanno l'una dentro l'altra, ma non sono la medesima città.

DOVE

Ecco le location, ad alto tasso di Gattività, coinvolte ne La Città dei gatti
Luoghi dove incontrarsi, fare nuove amicizie e condividere la propria felinità.

CHI SIAMO

La Città dei Gatti

MILANO E ROMA FANNO LA FESTA AL GATTO

Mostre, incontri rassegne cinematografiche in occasione della Giornata Nazionale del Gatto

17 febbraio – 31 marzo

In occasione della Giornata Nazionale del Gatto, che le più importanti associazioni feline festeggiano il 17 febbraio, UrbanPet organizza a Milano e Roma una serie di appuntamenti culturali e mostre tutte dedicate al gatto, al suo mito e al suo rapporto con l’uomo.

Come scopre Marcovaldo nel racconto Il Giardino dei gatti ostinati di Italo Calvino: “La città dei gatti e la città degli uomini stanno l'una dentro l'altra, ma non sono la medesima città”.

Dal 17 febbraio fino al 31 marzo, Milano e Roma portano alla luce questa “città nella città” abitata da fumettisti, scrittori, artisti, illustratori che con la loro arte raccontano il rapporto tra i gatti e i loro “umani”.

“La città dei gatti” è un progetto di di UrbanPet curato da Riccardo Mazzoni, nato in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati, Davide Cavalieri di RADIOBAU e Marzia Novelli i di YOUPETTV ed è realizzato grazie al contributo di Feliway® che ha fornito il supporto fondamentale per l’organizzazione degli incontri con veterinari ed etologi.

Personal Info

  •   +026071200
  •   Milano
  •   info@lacittadeigatti.it

I NUMERI

2
città
7
Location
7
Settimane di appuntamenti
44
Giorni

PREMIO URBANCAT

Come accade fin dal 2012 anche nel 2018 il Museo del fumetto di Milano festeggia la Giornata Nazionale del Gatto a suo modo. In occasione dell’inaugurazione della mostra GattiNeri GattiBianchi, il 17 alle ore 17, verrà consegnato il Premio UrbanCat che viene conferito agli amici dei gatti che si sono contraddistinti per il loro contributo nel raccontare la vita urbana dei mici attraverso con la loro creatività. Con l’attribuzione di questi premi La città dei gatti vuole si raccontare il rapporto tra i mici e l’arte ma anche, e soprattutto, il loro rapporto con la città e la vita urbana di ogni giorno.
Il premio UrbanCat 2018 viene attribuito a Bruno Bozzetto, in occasione anche del suo ottantesimo compleanno, per la sua sensibilità nei confronti degli animali e soprattutto dei gatti. Il premio gli viene attribuito per aver raccontato, in Valzer triste, uno degli episodi del suo film Allegro non troppo (1976), il rapporto tra il gatto e la città degli uomini con grande poesia e per aver realizzato, con il suo mitico Signor Rossi come testimonial, l’etichetta della birra artigianale “Amico Gatto” prodotta per sostenere l’omonima associazione catofila di Vimercate.
BRUNO BOZZETTO

BRUNO BOZZETTO

REGISTA
Il secondo premio UrbanCat 2018 viene attribuito alla giornalista Maria Luisa Cocozza che con grande tenacia dal 2013 cura l’Arca di Noè; la prima (e unica) trasmissione crossmediale, è presente in tv, in edicola e sul web, dedicata ai nostri amici animali.
MARIA LUISA COCOZZA

MARIA LUISA COCOZZA

GIORNALISTA
Il terzo UrbanCat 2018, dedicato, da Radio Bau e Youpet.it ad Anna Magnani (gattofila per eccellenza), viene attribuito, a Milano, all’associazione Mondo Gatto che, dal 1985 nel suo rifugio di via Schievano accoglie e cura tanti gatti meno fortunati.
MONDO GATTO

MONDO GATTO

GATTARI
Il quarto premio UrbanCat 2018, anche questo dedicato, da Radio Bau e Youpet.it ad Anna Magnani (gattofila per eccellenza), viene attribuito, a Roma, sarà consegnato, il 24 febbraio durante l’incontro di presentazione della mostra sul battello Accademia Spettacolo Italia, alla Colonia Felina del Verano, la più grande d’Europa.
I GATTI DEL VERANO

I GATTI DEL VERANO

GATTARI

CONTATTI

Volete saperne di più?
Avete dubbio o domande?
Scriveteci